Condizioni generali di vendita

Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano le modalità e le condizioni di vendita delle merci commercializzate e/o prodotte (di seguito denominate Merci) da TUMAX (di seguito denominata TUMAX). Le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano e fanno parte integrante di tutti i contratti di vendita conclusi tra TUMAX e la clientela professionale così come definita alla seguente clausola 1 (di seguito denominata Cliente), anche nel caso in cui le proposte d’acquisto vengano assunte telefonicamente, verbalmente, a mezzo fax, posta, e-mail o a mezzo Internet per le Merci facenti parte del catalogo TUMAX.
TUMAX si riserva il diritto di modificare le seguenti condizioni di vendita. Tali eventuali modificazioni diventeranno efficaci dal momento in cui saranno pubblicate sul sito http://www.tumaxprofessional.it e si applicheranno alle vendite effettuate da quel momento.

1. CLIENTELA

1.1 TUMAX commercializza attrezzature, prodotti chimici, accessori autocarro, antinfortunistica e attrezzature speciali esclusivamente ad uso professionale.
1.2 Con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, il Cliente assicura che l’acquisto delle Merci di TUMAX avviene per scopi esclusivamente professionali, vale a dire attinenti alla propria attività imprenditoriale o professionale. Pertanto, i contratti con TUMAX non saranno disciplinati dalle normative a tutela dei consumatori.

2. OBBLIGAZIONI DEL CONTRAENTE RIGUARDO ALLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI

2.1 Prima di poter eventualmente formulare la propria proposta d’acquisto a norma della successiva clausola 4, è fatto obbligo di esaminare attentamente le presenti Condizioni Generali di Vendita che, al momento della formulazione della proposta d’acquisto, si daranno per lette, comprese ed accettate integralmente.
2.2 Il Cliente elegge domicilio presso i locali di cui all’indirizzo indicato al momento della formulazione della proposta d’acquisto.
2.3 Il Cliente si obbliga espressamente e per tutta la durata del rapporto, sino ad integrale ed esatto adempimento delle sue obbligazioni verso TUMAX a comunicare immediatamente, mediante lettera raccomandata A.R., ogni eventuale trasferimento della propria sede e/o dei locali indicati quale proprio domicilio nella suddetta proposta d’acquisto, così come ogni trasferimento di sue eventuali altre sedi, unità locali, magazzini uffici o negozi e dei rispettivi nuovi indirizzi o ancora ogni modifica di recapiti telefonici, di fax o indirizzi di posta elettronica.
2.4 In difetto della suddetta comunicazione di variazione di indirizzo, le notificazioni e/o comunicazioni eseguite o fatte eseguire da TUMAX all’indirizzo del Cliente indicato quale domicilio nella proposta d’acquisto saranno comunque valide.
2.5 È fatto severo divieto al Cliente comunicare dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella proposta d’acquisto e nelle ulteriori comunicazioni a TUMAX.

3. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

3.1 Tramite la proposta d’acquisto di cui alla successiva clausola 4 rivolta dal Cliente a TUMAX, lo stesso Cliente conferma di accettare integralmente ed incondizionatamente le presenti Condizioni Generali di Vendita e si impegna ad osservarle nei rapporti con TUMAX stessa, dichiarando di aver attentamente esaminato ed accettato tutte le prescrizioni in esse contenute, nonché prendendo atto che TUMAX stessa non risulterà vincolata a Condizioni diverse, se non preventivamente concordate per iscritto.

4. PROPOSTA D’ORDINE E ACCETTAZIONE ORDINE

4.1 Per poter rivolgere a TUMAX una proposta d’ordine è richiesta la maggiore età.
4.2 La proposta d’ordine formulata dal Cliente è irrevocabile ai sensi dell’art. 1329 del codice civile.
4.3 Tuttavia, l’ordine potrà essere annullato purché il Cliente faccia pervenire entro le ore dieci del giorno successivo all’invio dello stesso una richiesta scritta in tal senso a TUMAX la quale avrà facoltà di eventualmente accettarla. In nessun caso, saranno accettate richieste di annullamento di ordini di Merci personalizzate su apposita richiesta del Cliente.
4.4. In ogni caso, la proposta d’ordine non sarà vincolante per TUMAX.
4.5 Quelle che i Clienti potranno formulare sono mere proposte d’acquisto che, in quanto tali, non consentiranno di ritenere già conclusa la compravendita, la quale si perfezionerà a seguito dell’accettazione conforme di TUMAX inviata via fax o via e-mail al numero o all’indirizzo di posta elettronica indicato nella proposta di acquisto stessa.
4.6 Tuttavia, anche l’inizio dell’esecuzione del contratto da parte di TUMAX, equivale ad accettazione della proposta d’acquisto formulata dal Cliente.
4.7 Tutte le proposte di acquisto rivolte a TUMAX dovranno essere complete in ogni loro parte e dovranno contenere tutti gli elementi necessari per la corretta individuazione delle Merci ordinate. TUMAX si riserva di non accettare proposte d’acquisto incomplete o equivoche.
4.8 Il quantitativo minimo per ciascun ordine non potrà essere inferiore ad un ammontare di 10,00 IVA esclusa.
4.9 TUMAX avrà tempo per accettare la proposta d’acquisto sino al quindicesimo giorno lavorativo successivo al ricevimento di quest’ultima.
4.10 Sino al decimo giorno lavorativo successivo all’accettazione della proposta, TUMAX avrà facoltà di recedere dal contratto per indisponibilità delle Merci o per cause di forza maggiore o comunque non imputabili a TUMAX, informando al più presto il Cliente e restituendo eventuali acconti già percepiti, senza alcun obbligo di rimborso, indennizzo o risarcimento di sorta.
4.11 TUMAX non sarà in alcun modo e in nessun caso responsabile dell’eventuale violazione di diritti di proprietà industriale e intellettuale comunque connessa all’esecuzione delle personalizzazioni delle proprie Merci richieste dal Cliente e riguardo alla quale dovrà, pertanto, essere in ogni caso tenuta dal Cliente stesso integralmente indenne da ogni eventuale conseguenza comunque pregiudizievole in qualsiasi modo da essa patita.

5. PREZZI

5.1 I prezzi del listino TUMAX esposto nei locali della sede di quest’ultima e pubblicato sul sito http://www.tumax.it sono espressi in Euro (€) e s’intendono per confezione e al netto di IVA.
5.2 I prezzi, inclusi quelli di eventuali offerte, contenuti nei citati listino e catalogo sono validi fino ad esaurimento scorte o fino alla data di validità indicata per la specifica offerta.
5.3 Tuttavia TUMAX si riserva il diritto di modificare tali prezzi, che s’intenderanno, quindi, automaticamente sostituiti dai nuovi al momento dell’esposizione nei locali della propria sede e della pubblicazione di questi ultimi nelle relative pagine web del proprio sito.
5.4 Le spese di trasporto saranno sostenute da TUMAX solo per acquisti pari ad un ammontare superiore ad € 250,00 IVA esclusa.
5.5 Le fatture riporteranno l’indirizzo indicato dal Cliente nella proposta d’acquisto, al quale verranno poi inviate a mezzo posta o e-mail.

6. PAGAMENTI

6.1 Il Cliente si obbliga a pagare il prezzo convenuto ed esclusivamente in Euro.
6.2 Salvo diversa pattuizione scritta il pagamento delle Merci deve essere effettuato, a mezzo contrassegno o bonifico bancario anticipato. Il pagamento mediante contrassegno comporta l’addebito al Cliente di un costo pari al 2% (due per cento) dell’ammontare comprensivo dell’IVA che verrà fatturato, con un minimo di € 10,00 (Euro dieci/00).
6.3 Il prezzo si intenderà comunque pagato presso il domicilio di TUMAX: tale luogo del pagamento resta comunque valido anche in caso di previsione di pagamenti mediante ricevute bancarie, cambiali, rate, vaglia, bonifici bancari o in contrassegno risultati non eseguiti o comunque non andati a buon fine.
6.4 In nessun caso, il Cliente potrà proporre eccezioni al fine di evitare o ritardare i pagamenti comunque dovuti nei confronti di TUMAX.
6.5 In ogni caso, l’eventuale mancato pagamento parziale o totale di qualsiasi somma comunque dovuta a TUMAX, legittimerà quest’ultima a sospendere ogni eventuale successiva consegna di Merci prevista, e darà luogo all’immediata decorrenza degli interessi di mora al tasso determinato a norma del D. Lgs n. 231 del 2002 e all’addebito di ogni conseguente spesa.
6.6 Il ritardo nel pagamento a TUMAX protrattosi oltre il quindicesimo giorno successivo al termine per l’adempimento, il contratto si risolverà di diritto a norma dell’art. 1456 c.c. qualora TUMAX dichiarasse di avvalersi della presente clausola risolutiva espressa.
6.7 TUMAX si riserva la proprietà delle Merci, a norma dell’art. 1523 del codice civile, sino al pagamento integrale del prezzo pattuito, nonché di eventuali interessi e altre somme comunque dovutele.

7. CONSEGNA MERCI E TRASPORTO

7.1 Salvo diverso accordo, il trasporto delle Merci avviene “trasporto pagato sino al luogo di destinazione” delle Merci di volta in volta concordato tra le parti, ossia CPT sino al luogo di destinazione delle Merci (Incoterms 2010), con esposizione in fattura e rimborso delle spese di trasporto secondo le condizioni concesse a TUMAX dal vettore da questi prescelto per il trasporto.
7.2 La consegna delle Merci ordinate ed il contestuale passaggio del rischio, si intenderanno realizzati con la rimessione delle stesse al vettore.
7.3 Il tempo di consegna delle merci, ancorché comunicati nell’accettazione, sono da intendersi sempre indicativi e non può in nessun caso essere addotto quale ragione di pretese di annullamento dell’ordine, penali, risarcimento danni o di altri reclami, proprio perché dipendente dall’effettiva capacità da parte del produttore di evadere gli ordinativi.
7.4 Il Cliente si obbliga a controllare scrupolosamente le Merci al momento della consegna.
7.5 Sino a prova contraria, il quantitativo delle Merci consegnate che farà fede tra le parti sarà unicamente quello indicato da TUMAX nei documenti di trasporto.
7.6 Qualsiasi reclamo per danneggiamento, furto o smarrimento di Merci deve essere formulato in maniera circostanziata e per iscritto al momento del ricevimento delle Merci stesse tramite segnalazione all’incaricato della consegna e con annotazione sul DDT e sulla relativa polizza di trasporto .
7.7 Immediatamente dopo il Cliente dovrà informare TUMAX via e-mail all’indirizzo [email protected]
7.8 In particolare, nel caso in cui il numero dei colli non coincida con quello riportato nel DDT, il Cliente dovrà firmare detto DDT con riserva per mancanza di colli, indicando dettagliatamente il numero di colli mancanti e la tipologia di prodotti che questi dovrebbero contenere.
7.9 In ipotesi di furto, smarrimento e/o danneggiamento delle Merci TUMAX non è tenuta a risarcire, a nessun titolo, il Cliente per le Merci rubate durante il trasporto, smarrite e/o danneggiate dal vettore. TUMAX si riserva di corrispondere eventualmente al Cliente la somma € 1,00 (Euro uno/00) per ogni chilogrammo netto di merci rubate, smarrite o danneggiate.

8. GIACENZE MERCE

8.1 Nel caso in cui la rimessione delle merci da parte del vettore al Cliente non fosse possibile per cause imputabili a quest’ultimo (ad esempio, per destinatario sconosciuto all’indirizzo, destinatario assente, rifiuto merci, ecc.) saranno addebitate al Cliente spese per l’apertura della pratica di giacenza pari ad € 15,00 (Euro quindici/00) IVA esclusa, nonché il costo della riconsegna pari al 50% (cinquanta per cento) delle spese di trasporto. Le spese saranno quindi addebitate al Cliente con successiva fattura.
8.2 La TUMAX provvederà ad informare il Cliente del luogo ove le merci sono state depositate. Trascorsi 10 (dieci) giorni da detta comunicazione, le merci non ritirate dal Cliente verranno restituite a TUMAX.

9. GARANZIA

9.1 Per l’esercizio della garanzia di legge dovrà essere presentata a TUMAXl copia della fattura di vendita delle Merci contestate e dei relativi documenti di trasporto: le denunzie saranno valide soltanto se formulate per iscritto e contenenti indicazioni puntuali e circostanziate, tali da consentire a TUMAX una tempestiva ed esauriente verifica delle Merci contestate.
9.2 Ogni vizio, difformità o difetto di qualità essenziali o promesse delle Merci dovrà essere denunciato a TUMAX entro 8 (otto) giorni dalla scoperta.
9.3 Vizi o difformità o difetti di qualità essenziali o promesse dovuti a manomissioni, furti o al trasporto o all’uso errato delle Merci sono esclusi dalla garanzia.
9.4 In particolare, nelle forniture di sostanze liquide o pastose, il Cliente stesso decadrà dal diritto di garanzia qualora abbia immesso le Merci stesse nei propri serbatoi, cisterne, contenitori, eccetera, senza aver preventivamente posto TUMAX nelle condizioni di esaminare o di far esaminare da un incaricato serbatoi, cisterne, contenitori, ecc. e le Merci stesse prima della loro immissione o dell’esposizione ad eventuali sostanze inquinanti, indicate nella Schede tecniche dei prodotti, che ne inibiscono l’uso o l’efficacia.
9.5 Nonostante TUMAX possa fornire indicazioni sulle caratteristiche delle Merci e sulla loro migliore modalità di impiego, il Cliente rimane il solo ed esclusivo responsabile della scelta delle Merci ordinate e della rispondenza e della conformità delle specifiche indicate da ciascun produttore alle proprie esigenze ed in particolare TUMAX non è responsabile in nessun caso per eventuali danni, perdite o maggiori costi in relazione o a causa dell’errato impiego delle Merci o dell’incapacità dell’acquirente o del mancato rispetto delle prescrizioni previste dalle schede tecniche o comunque delle norme di sicurezza e delle regole di prudenza nell’uso delle Merci stesse. Pertanto, TUMAX declina ogni responsabilità al riguardo.
9.6 Qualunque denunzia eventualmente effettuata dal Cliente al vettore non potrà essere ritenuta valida ai fini dell’esercizio della garanzia da parte del Cliente stesso.
9.7 Resta inteso, altresì, che qualsiasi forma di garanzia decadrà qualora il Cliente venga meno alle sue obbligazioni ed in particolare quelle sub clausole 2, 4 e 6.
9.8 Resta inteso che le immagini a corredo della guida e/o della scheda descrittiva del prodotto sono meramente indicative e possono non essere perfettamente rappresentative e, quindi non sono vincolanti dell’aspetto esteriore e del confezionamento delle Merci: in quanto meramente esemplificative sono soggette a differire, ad esempio, per dimensioni, colori ecc.

10. RESO MERCI

10.1 Solo dopo che TUMAX avrà inviato via fax o via e-mail all’indirizzo indicato in fase di registrazione l’autorizzazione a rendere le Merci, il Cliente potrà inviare tali Merci al magazzino di TUMAX di Capuano Porto San Giorgio (Fermo) – Via San Martino, 10 alle seguenti condizioni:
A- le Merci dovranno essere accompagnate da copia dell’autorizzazione di reso di TUMAX nonché da un DDT del Cliente indicante gli estremi delle fatture e relativi DDT di TUMAX, nonché la ragione del reso;
B- entro e non oltre 15 (quindici) giorni dalla data della suddetta autorizzazione di reso, le Merci dovranno essere rese dal Cliente che si assumerà ogni costo e rischio per il trasposto delle stesse.
C. In ipotesi di fornitura di merci contenute in più contenitori o confezioni, gli imballaggi e le etichette dovranno risultare integri e nelle stesse condizioni di fornitura, salvo i contenitori o le confezioni testate dal Cliente e che hanno manifestato il vizio o la difformità denunziata.
10.2 In nessun caso le Merci acquistate in regime di promozione potranno essere rese.
10.3 Le Merci con data di scadenza oggetto di particolari promozioni da parte di TUMAX, non potranno essere rese in ragione della prossimità di tale data se essa è conforme a quella indicata da TUMAX stessa in questo sito o nel proprio materiale illustrativo e promozionale.
10.4 In caso di imballaggi particolari appositamente richiesti dal Cliente, TUMAX non accetterà i resi delle Merci e dei relativi imballaggi se non previo accordo scritto tra le parti.
10.5 Per i resi di merci autorizzati, TUMAX potrà sostituire le Merci oppure restituire il prezzo già pagatole, con conseguente emissione di nota d’accredito.

11. TUTELA DEI DATI PERSONALI

11.1 Il Cliente, ricevute le informazioni di cui all’art. 7 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 nelle modalità previste dall’art. 13 del medesimo D. Lgs., autorizza espressamente TUMAX a trattare, anche con l’ausilio di mezzi elettronici o informatizzati, per finalità di tipo commerciale, promozionale, di marketing e di gestione ed esecuzione del presente contratto, nonché a comunicare e/o diffondere, per le medesime finalità per le quali sono stati raccolti, i dati da lui forniti ed inseriti nella Banca Dati ad altre società nonché i dati attinenti alla presente compravendita.
11.2 Con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita si intendono lette attentamente e accettate integralmente anche le disposizioni in tema di tutela dei dati personali e l’informativa allegata alle presenti condizioni generali, nonché esposta nel locali della sede di TUMAX e pubblicata nelle pagine web del sito di quest’ultima.

12. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

12.1 Le proposte d’acquisto rivolte dal Cliente a TUMAX, le accettazioni da parte di quest’ultima e le compravendite eventualmente perfezionate, l’uso delle pagine web del sito www.tumax.it da parte del Cliente, la raccolta e il trattamento dei dati nonché la registrazione del Cliente nel sito www.tumax.it, sono soggette alle presenti Condizioni Generali di Vendita in vigore alla data della proposta d’acquisto, nonché, per quanto da queste non disciplinato, dalle vigenti norme di legge italiane.
12.2 Per qualunque controversia inerente o connessa alle proposte d’acquisto rivolte dal Cliente a TUMAX, alle accettazioni da parte di quest’ultima e alle compravendite eventualmente stipulate, alla raccolta e al trattamento dei dati del Cliente, è competente in via esclusiva il Foro di Padova.
12.3 Tuttavia, a parziale deroga di quanto stabilito sopra, TUMAX avrà comunque facoltà di adire il Foro del luogo ove il Cliente ha la sede legale oppure eventuali sedi operative, unità locali, magazzini, uffici o negozi.
Firma per conferma dell’ordine e accettazione delle suestese Condizioni Generali di Vendita e per ricevuta delle informazioni di cui all’art. 7 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003.
A norma degli articoli 1341 e 1342 del codice civile, il Cliente dichiara di aver letto, compreso ed approvato integralmente le suestese Condizioni Generali di Vendita, nonché specificatamente le seguenti clausole:
1.1 e 1.2 (identità del Cliente quale professionista), 2.1 (obbligo del Cliente di aver attentamente letto, compreso ed accettato le presenti Condizioni Generali di Vendita al momento della formulazione della proposta di acquisto), 2.2 (elezione del domicilio del Cliente), 2.3 (obbligo dell’immediata comunicazione della variazione del domicilio del Cliente) 2.4 (permanenza della validità del domicilio indicato nella registrazione on line in caso di comunicazione di variazione con modalità diverse da quelle previste), 2.5 (divieto del Cliente di comunicare a TUMAX dati falsi e/o inventati e/o di fantasia) 3.1 (effetti formulazione proposta d’acquisto, totale conoscenza e integrale accettazione delle Condizioni Generali di Vendita), 4.2 (proposta irrevocabile), 4.3. (carattere non vincolante per TUMAX delle proposte d’acquisto), 4.4, 4.5 e 4.6 (conclusione del contratto: accettazione della proposta d’acquisto o facta concludentia), 4.7 (obbligo del Cliente di formulare proposte d’acquisto complete in ogni loro parte, pena il diritto di TUMAX di non accettare tali proposte d’acquisto incomplete o equivoche), 4.8 (quantitativo minimo per l’acquisto), 4.10 (possibilità di recesso unilaterale da parte di TUMAX), 4.11 (limitazione della responsabilità di TUMAX e obbligo di manleva a carico del Cliente), 5.2 (validità dei prezzi e delle eventuali offerte), 5.3 (diritto di TUMAX di modificare i prezzi), 6.1 (obbligo del Cliente al pagamento del prezzo), 6.2 (modalità di pagamento), 6.3 (permanenza e validità luogo di pagamento), 6.4 (inammissibilità eccezioni al fine di ritardare o sospendere i pagamenti), 6.5 (conseguenze ritardi o sospensioni nei ritardi dei pagamenti: diritto di TUMAX di sospendere e/o annullare gli ordini), 6.6 (facoltà d’esercizio della clausola risolutiva espressa in caso di ritardo nei pagamenti protrattosi oltre il quindicesimo giorno e conseguenze), 6.7 (riserva della proprietà delle Merci), 7.1 condizioni di trasporto, 7.2 (momento della consegna e del passaggio del rischio), 7.3 (termini consegna delle Merci), 7.4 (obbligo del Cliente a verificare scrupolosamente le Merci), 7.5 (validità esclusiva, sino a prova contraria, del quantitativo delle Merci indicato da TUMAX), 7.6 (modalità per formulazione di reclami o denunzie al momento della ricezione delle Merci), 7.7 (obbligo di dare immediata comunicazione a TUMAX), 7.8 (adempimenti del Cliente in caso di mancanza di colli), 7.9 (inammissibilità reclami e denuncie in caso di furto, smarrimento e/o danneggiamento delle Merci), 8.1 e 8.2 (ipotesi di rimessione delle Merci da parte del vettore al Cliente per cause imputabili a quest’ultime: addebito delle relative spese al Cliente), 9.1 e 9.2 (termine e validità per l’esercizio dell’azione di garanzia), 9.3 e 9.4 (fattispecie escluse dalla garanzia), 9.5 (assunzione di responsabilità del Cliente in merito agli acquisti delle Merci e al loro impiego e utilizzo), 9.6 (denunzia del vettore non costituisce titolo per l’esercizio dell’azione di garanzia da parte del Cliente), 9.7 (decadenza dal diritto di esercitare l’azione di garanzia), 9.8 (carattere meramente esemplificativo delle immagini a corredo delle schede tecniche e/o schede descrittive delle Merci), 10.1 e 10.2 (modalità di accettazione dei resi, e modalità restituzione dei resi: franco destino e rischio del trasporto a carico del Cliente), 11.1 e 11.2 (conferma dell’attenta lettura, comprensione ed integrale accettazione delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali), 12.1,12.2 e 12.3 (fori competenti e legge applicabile).

Shopping cart

0
image/svg+xml

Non ci sono prodotti nel tuo carrello.

Continue Shopping